Benvenuti

Attenzione! Alcune parti del sito sono ancora in fase di lavorazione, le traduzioni in particolar modo. Se riscontrate qualche problema durante la navigazione, vi preghiamo di scusarci.

Venite a trascorrere una vacanza in pieno relax circondati dalle colline toscane!

 

L'Agriturismo Poggiamonti vi ospiterà in un tipico podere della campagna toscana completamente ristrutturato nel 1998, mantenendo comunque il suo aspetto rustico.

Essendo situato in una posizione centrale (nel Comune di Pomarance), da qui potrete raggiungere le più importanti città d'arte toscane oppure percorrere uno dei tanti sentieri naturalistici dell'Alta Val di Cecina. Recentemente aperto al pubblico anche il monumento della Rocca Sillana, a San Dalmazio, possente fortificazione risalente al XII secolo.

I versi di Sergio Baldeschi su Poggiamonti

Poggiamonti

Conosco un luogo solitario
di crete rotte e ulivi sparsi al sole...
"Poggiamonti"
un casolare abbarbicato al tufo,
irto s'eleva sul crine del colle.
Impavide mura
erette ad abbracciare il cielo,
sfuggono all'incastro dei sentieri
e dentro un frusciare di stagioni,
occhieggiano la luminosa fronda
tra querce secolari
e fieni arresi al vento.
Viandante che qui passi...
accarezza il profumo di questa terra,
ascoltane il battito,
immergi le piume
tra queste vegliarde piante,
dissetati di quest'aria pura
che sa di primavera,
ma soprattutto...
ristorati all'agape fraterno.
Affida il palato
all'orgoglio Toscano,
fatto di cose semplici, genuine,
scopri la fragranza del pane,
il calore di queste radici
che sono anche le mie.
Fondi i sensi
nell'armonia che ti circonda
e nei giochi rurali dipana i pensieri.
Tuffati nell'oro dei grani,
dove l'onda s'increspa
allo sciamare di piccole lanterne,
rotola il cuore su alcove d'erba,
ascolta il monocorde canto della cicala
e perditi nell'oblio di fresche ombre.
Fatti rapire dall'arte culinaria
di questa generosa gente,
gioisci del delizioso cibo
che l'anima sazia,
alza il calice di bacco
e specchiaci il sorriso,
perché quello...
sarà il più dolce sapore
che la vita ti darà.

Baldeschi Sergio

L'autore di questa poesia, un caro amico di famiglia, ha vinto per ben due anni consecutivi (2008 e 2009) il concorso Internazionale Marguerite Youncenar.